Caparezza – ?! – 12 – Uomini Di Molta Fede

Caparezza in questo brano mostra un intuito teologico e una finezza spirituale non comuni.Molti non arriveranno mai a questi vertici… ma noi anche in questi giorni ne abbiamo bisogno!don Chisciottequi sotto il testo della canzone. CaparezzaUomini di molta fedeAlbum: ?! (Tutto Ciò Che C’è) Come recente discendente di Salvemini,dovrei vegliare ma dormo tipo gli apostoli al Getsemani,scuotimi perché tra uomini … Continua a leggere

Laici in parrocchia, linee di tendenza

Che cosa fanno i laici in parrocchia? Possiamo concentrare le risposte dei laici e poi quelle dei ministri ordinati e dei consacrati in quattro punti: a) fondamentali della pastorale, b) vita interna della comunità, c) servizi attinenti alla logistica, d) pastorale del territorio. I laici (82) affermano che si ritrovano impegnati soprattutto nei fondamentali della pastorale: catechesi (39%), liturgia (33%), … Continua a leggere

ADORAZIONE EUCARISTICA nella giornata di riflessione, dialogo e preghiera per la pace e la giustizia nel mondo, che si tiene ad Assisi, a 25 anni dal primo storico incontro convocato dal Beato Giovanni Paolo II

Assemblea: Amore e verità s’incontreranno, giustizia e pace si baceranno.   Noi ti lodiamo, o Dio, Padre onnipotente, da cui proviene ogni dono perfetto e la pace che supera ogni intelligenza. Tu hai sempre per noi pensieri e progetti di pace e hai affidato all’uomo il compito di realizzarli, stando lontano dal male e facendo il bene. Fin dai tempi … Continua a leggere

I Religiosi e la pastorale parrocchiale

http://www.vicariatusurbis.org/ Testo completo: http://www.vicariatusurbis.org/DOCUMENTI/Varie/IReligiosie%20laPastoraleParrocchiale22022011.doc Relazione di fra Paolo Maiello, ofm, parroco di San Gregorio VII Papa, all’incontro dei Superiori Mag-giori di Roma e del Lazio (22 febbraio 2011). Il testo interessa tutte le parrocchie di Roma, ma in particolare le parrocchie affidate agli Istituti Religiosi, per l’originalità con cui un Ordine religioso cui è affidata la parrocchia ripensa e attualizza il suo … Continua a leggere

Bibbia per bambini (Granracconto)

Bibbia per bambini (Granracconto)   La civiltà è intensamente nutrita dalle narrazioni del libro della Bibbia che infatti è il più tradotto e letto del mondo.  Il Granracconto della Bibbia è la narrazione per disegni filmati dell’Antico e Nuovo Testamento. Opera audiovisiva della grande avventura: ricca di tensione e amore popolata dai personaggi saggi, stolti, epici, tragici e divertenti che … Continua a leggere

Fratelli o conviventi? Da vita comune a comunione di vita

Ribadendo la consapevolezza di trovarci ancora in ricerca di una nuova “figura” della VR, fr. Jöhri ha ricordato alcune affermazioni inequivocabili circa il nucleo centrale e irrinunciabile della VR stessa.«Mary Maher, per esempio, ha affermato lapidariamente: “La vita religiosa consiste nell’essere afferrati dal Dio vivente. Perché Dio ci ha amato per primo noi rispondiamo con amore, dando tutta la nostra … Continua a leggere

Da Halloween ad Holyween

Le origini di questa festa popolare sono strettamente connesse alla magia, alla stregoneria, alla superstizione e al satanismo. A causa delle sue radici e della sua essenza esoterica, Halloween può aprire una porta all’influsso occulto nella vita delle persone. Ricorre il 31 ottobre in quella sera, se da una parte i più piccoli si limitano a travestirsi e a bussare … Continua a leggere

Ania Goledzinowska, la (quasi) nipote di Berlusconi: da Arcore a Medjugorje

Ora recita il Rosario           Da tre mesi, per uscire da una profonda depressione, Anja vive in una comunità mariana a Medjugorje dove si sveglia alle cinque, recita il rosario scalando il monte Podbrdo (dove, secondo i veggenti di Medjugorje, apparve la Madonna), prima di assistere alla santa messa. Poi aiuta le suore a pulire le stanze e i bagni, … Continua a leggere

Nell’Anno della fede, torniamo al Catechismo

Ma questa situazione di scristianizzazione è qualcosa che «non possiamo accettare». Di qui il vasto programma, di cui il Papa ha parlato nello scorso weekend, della nuova evangelizzazione. E di qui l’indizione di  un secondo Anno della fede. Secondo, perché il servo di Dio Paolo VI (1897-1978) ne indisse un altro, il primo, nel 1967, per fare memoria del martirio … Continua a leggere