Lettera del vescovo Luciano Monari sul prossimo Sinodo sulle Unità Pastorali

Siamo però testimoni e attori, oggi, di cambiamenti profondi che obbligano a ripensare la situazione.   –          La mobilità delle persone è notevolmente aumentata e oggi quasi tutti si allontanano dalla loro residenza per andare a scuola o al lavoro o al luogo di divertimento; spesso a casa rimangono solo gli anziani. Attraverso la radio e la televisione il mondo … Continua a leggere

Come evangelizzare oggi

1 – Che cos’è l’evangelizzazione Una riflessione sull’evangelizzazione oggi deve innanzitutto riaffermare l’evangelo eterno: l’evangelo è lo stesso ieri, oggi e sempre, come Cristo (cf. Eb 13,8), e non c’è nessun altro evangelo oltre a quello ricevuto fin dall’«in principio» della chiesa (cf. GaI 1,6-9). Nuova evangelizzazione dunque non può significare nuovo evangelo, né questo dev’essere modificato o cambiato per … Continua a leggere

Gesù educatore

1.2 Si comprende perché la trattazione dell’argomento assegnatomi richieda una riflessione teologica  che fa prospettiva ed insieme esprime  il contenuto della pedagogia di Gesù e il criterio per valutare  quella tendenza così  giusta  e tradizionale di richiamarsi a Gesù per le diverse  realtà terrestri cui siamo confrontati, e l’ambito dell’educare non è certamente minore, anzi  oggi è in vera e … Continua a leggere

Esame di coscienza sui vizi capitali

Perdona Signore i nostri peccati di INVIDIA: l’ostilità, l’odio, l’idea che il male altrui possa essere bene per noi.Perdona l’egocentrismo che ci impedisce di desiderare il bene per gli altri e ci rende incapaci di amare, il malcontento e i contrasti generati dall’invidia. Liberaci dal rancore, dal tormento interiore, dall’insoddisfazione.Perdonaci quando vediamo tutto in funzione di noi stessi, quando non … Continua a leggere

Il ramo da riattaccare

Buddha fu un giorno minacciato di morte da un bandito chiamato Angulimal. «Sii buono ed esaudisci il mio ultimo desiderio», disse Buddha. «Taglia un ramo di quell’albero». Con un colpo solo di spada l’altro eseguì quanto richiesto, poi domandò: «E ora che cosa devo fare?». «Rimettilo a posto» ordinò Buddha. Il bandito rise. «Sei proprio matto se pensi che sia … Continua a leggere

Come rendere Gesù ”contemporaneo” dei ragazzi?

Benedetto XVI, nei suoi recenti interventi, dà loro molto spazio, sottolineando come siano i giovani a pagare i costi più alti della crisi, che non è solo economica… “La crisi che stiamo vivendo è prima di tutto una crisi di fiducia umana. Nel nostro Paese, c’è una sorta di eterna giovinezza che però si traduce in ‘giovanilismo’, in una grande … Continua a leggere

Marcelo Rossi: il prete cantante infiamma il Brasile

Nel 1999 i fedeli che accorrono all’adunata «Saudade Sì, tristezza no» sono 600mila. Nel 2000 esce Canzoni per un nuovo millennio e nel 2001 Pace, con musiche di Roberto Carlos. Nel 2002 il vescovo Antonio Figueiredo, colui che lo ha incoraggiato e protetto nel suo apostolato fuori dagli schemi, lo nomina rettore del santuario Terço Bizantino. Nel 2003, oltre a … Continua a leggere

L’oratorio di Don Bosco

1. ORIGINI E SVILUPPO DELL’ORATORIO DI DON BOSCO    1.1. Trasformazioni demografiche e problema giovanile a Torino 1.2. L’Oratorio come proposta di soluzione   2. IL PROGETTO-ORATORIO DI DON BOSCO    2.1. Programma originale di espressione giovanile, evangelizza­zione e animazione culturale. 2.2. Elementi di metodo

Ragazzi, in Rete… senza rete

Le tecnologie sono territorio degli adolescenti. Ne sanno più degli adulti e spesso sfuggono al loro controllo. Qualche possibilità di mettere un filtro, anche gratuito, però esiste. Da Famiglia Cristiana del 12/01/2012 Che i figli adolescenti conoscano Internet e le nuove tecnologie meglio dei loro adulti di riferimento è ormai un dato di fatto. Ma a proposito della distanza che … Continua a leggere