FIGLI DEL CASO o FIGLI DI DIO ?

Pensiamo inoltre a tutto quello che è seguito fin dalle primissime frazioni di secondo. Guardiamo al perfetto equilibrio fra l’energia di espansione e le forze gravitazionali: se l’energia del Bing Bang fosse stata appena superiore o appena inferiore tutto si sarebbe autodistrutto. Invece era perfetta. Nota l’astrofisico Marco Bersanelli: «La struttura del mondo fisico, dagli atomi ai pianeti, alle galassie, … Continua a leggere

Sul Natale (articoli da recuperare)

Fonte da tener presente: «Segnalazioni stampa di Chiesa cattolica italiana» 7 titoli dedicati specificamente al Natale in sé e per sé e ai suoi simboli, dal Bambino, il Verbo incarnato, al Presepe, e dai Re Magi a Babbo Natale. Libero titola il 17 «Il Natale? È un pasticcio» una nota sul capo della Chiesa d’Inghilterra, l’arcivescovo anglicano Rowan Williams, che … Continua a leggere

Da Halloween ad Holyween

Le origini di questa festa popolare sono strettamente connesse alla magia, alla stregoneria, alla superstizione e al satanismo. A causa delle sue radici e della sua essenza esoterica, Halloween può aprire una porta all’influsso occulto nella vita delle persone. Ricorre il 31 ottobre in quella sera, se da una parte i più piccoli si limitano a travestirsi e a bussare … Continua a leggere

Ania Goledzinowska, la (quasi) nipote di Berlusconi: da Arcore a Medjugorje

Ora recita il Rosario           Da tre mesi, per uscire da una profonda depressione, Anja vive in una comunità mariana a Medjugorje dove si sveglia alle cinque, recita il rosario scalando il monte Podbrdo (dove, secondo i veggenti di Medjugorje, apparve la Madonna), prima di assistere alla santa messa. Poi aiuta le suore a pulire le stanze e i bagni, … Continua a leggere

Cercare e credere. A 13 anni (lettere al direttore)

Risponde Marco Tarquinio: La bella lettera che hai scritto, cara Debora, mi ha restituito per un po’ il sapore dei sentimenti e delle attese dei 13 anni. Ho ritrovato gli slanci e gli scoramenti di allora, la profondità delle emozioni, la purezza un po’ arruffata dei sogni e dei pensieri e la pretesa nitida di ‘farsi sentire’ con la stessa … Continua a leggere

Il Gigante egoista (Oscar Wilde)

I poveri bambini non sapevano più dove giocare. Cercarono di giocare sulla strada, ma la strada era polverosa e piena di sassi, e non piaceva a nessuno. Finita la scuola giravano attorno all’alto muro e parlavano del bel giardino.-Com’eravamo felici!- dicevano tra di loro.Poi venne la primavera, e dovunque, nella campagna, v’erano fiori e uccellini. Soltanto nel giardino del gigante … Continua a leggere

Gli alieni: verità o mito anticristiano?

Cosa era successo? Errore umano, precipitazione dettata dalla paura, o mistero? I giornali si scatenarono. Le vicende belliche tennero a freno la passioni per l’universo extraterrestre. Si scatenarono, inarrestabili, di lì a poco, dopo lo schianto di un disco volante (con tanto di passeggeri alieni) nei pressi di Roswell, New Mexico, nel luglio del 1947. Nella notte di Los Angeles … Continua a leggere

Giornata della vita consacrata

http://www.paoline.it/Zoom/GIORNATE—ANNIVERSARI/articoloRubrica_arb1169.aspx Testimoni della vita buona del Vangelo È il titolo del Messaggio per la 15ma Giornata Mondiale della vita consacrata (2 febbraio). Il Messaggio e l’intervista a Maria Pia Bonanate, autrice del libro “Suore” (Paoline 2010) ribadiscono il valore educativo e profetico di questa forma di vita cristiana. Dal Messaggio della Commissione episcopale per il clero e la vita consacrata: … Continua a leggere

Non negoziabile. Festivi compresi

  Ci siamo pigramente assuefatti all’idea che la domenica qualcuno debba lavorare per noi. Che alla domenica si possa fare qualsiasi cosa. E che a ogni ora del giorno e della notte qualcuno sia a disposizione per soddisfare qualsiasi nostro capriccio. Il mio parroco qualche settimana fa mi ha raccontato una storia: mi spiegava le sue difficoltà con due fidanzati. … Continua a leggere

PERCHÉ OCCUPARSI DI DIO OGGI

Posso valutarne la fondatezza, l’equilibrio, la maggiore o minore vicinanza alla prospettiva cristiana in maniera oggettivante, ma non posso valutare l’esito personale di ciascuno,  né soppesarne l’esperienza in relazione al reale rapporto con Dio che egli realizza o nega. Se quel “Non giudicate se non volete essere giudicati”  di Gesù vale, per nessun altro caso vale tanto quanto per questo, … Continua a leggere