Dottrina Sociale della Chiesa

http://www.chiesacattolica.it/unpsl/siti_di_uffici_e_servizi/ufficio_nazionale_per_i_problemi_sociali_e_il_lavoro/00003264_Dottrina_Sociale_della_Chiesa.html E’ on line sul sito della Santa Sede il testo integrale del Compendio della Dottrina sociale della Chiesa   … Il cristiano sa di poter trovare nella dottrina sociale della Chiesa i principi di riflessione, i criteri di giudizio e le direttive di azione da cui partire per promuovere un umanesimo integrale e solidale. Diffondere tale dottrina costituisce, pertanto, … Continua a leggere

Incontri on line su “Media e minori”

Si comincia il 2 maggio con Franco Mugerli, presidente del Comitato Media e minori, e Domenico Delle Foglie, presidente del Copercom, che parleranno di “Media e minori: quale tutela per quali diritti?”. La settimana seguente, mercoledì 9 maggio, interverrà don Fortunato Di Noto, presidente dell’associazione Meter, che spiegherà come prevenire e affrontare i rischi del web. Il 16 maggio, invece, … Continua a leggere

Una risata (ironica) sommergerà la disabilità

Fantastici poi sono i bambini: trasparenti e senza filtri colpiscono dritti al cuore. Impensabile scappare dai tenerissimi occhi dei pargoli che scrutano pensosi e riflessivi la carrozzina. Li guardi e aspetti che dopo pochi secondi raggiungano l’adulto che li accompagna con in bocca la fatidica frase: “mamma guarda: un bimbo grande in passeggino”. Immancabilmente il volto della madre si tinge … Continua a leggere

Ma quale mondo consegniamo ai giovani?

Resta che i destinatari del “da farsi” sono gli educatori, sono il mondo adulto che conosciamo bene, famiglia, scuola, comunicazione, società, politica, sono “l’anno vecchio”, insomma, che deve ripassare i fondamentali da trasmettere in purezza alla nuova generazione. C’è una semplicità di testimonianza che abbiamo smarrito, tutti intenti a elencare regole e a dispensare istruzioni, con discorsi giudiziosi e malesempi, … Continua a leggere

2012, tutte le bugie sui vaticini dei maya

Inoltre, della fine del mondo nel 2012 nessuno aveva sentito parlare fino agli anni d’oro del dopo-1968 e del New Age. Antropologi accademici hanno visitato in lungo e in largo le comunità dei discendenti dei Maya in Messico e in Guatemala e non hanno trovato nessuna particolare aspettativa relativa al 2012. E si tratta di comunità che conservano moltissimi elementi … Continua a leggere

Dio, la malattia e la nostra finitezza

Qual è la «razionalità» iscritta nella malattia?«Il dolore è una componente della finitezza delle creature. Un dato che nella nostra società orgogliosa e tecnologica, che qualcuno ha definito “post-mortale”, non si vuole accettare. Si occulta in tutti i modi la morte, o magari si insegue la possibilità di vivere fino a 120 o 130 anni, continuando ad allontanare l’appuntamento. Dobbiamo … Continua a leggere

Nessuna promessa può rimanere incompiuta

Nell’età fatta per decidere per cosa mi gioco la vita, la morte li risvegliava con la sua cruda verità: anche se lo scopri io ti porto via tutto, quando dico io. I miei alunni erano arrabbiati, frustrati, abbandonati. A che serve impegnarsi, professore, se poi finisce così? Anche io covavo quel pensiero, ma contemporaneamente ero salvato da un altro, più … Continua a leggere

Non è un gioco da ragazzi

Quindi, per citarne solo alcuni, il Gratta e Vinci, le lotterie nazionali, il Win for life, il Lotto, le scommesse sportive e via dicendo. Le forze in campo, scorporando il dato complessivo, svelano che a farla da padrone sono le slot machine e i videopoker, non a caso ribattezzate «macchinette mangiasoldi», che da sole fruttano più della metà del totale … Continua a leggere

Storicamente modificato

Mi viene da concludere con un pensiero di don Tonino Lasconi, dal suo libro Fortissimo Gesù.“Gesù è scomodo per tutti.Per chi già lo conosce, perché il suo messaggio è esigente. Perché coloro che lo conoscono vengono additati: “E poi dite di essere cristiani!”.Per chi non lo conosce, perché essi avvertono di andare cercando quello che lui ha detto.Gesù è scomodo … Continua a leggere

Educare alla vita piena

Una “svolta culturale” È auspicata una “svolta culturale”, preparata anche dai numerosi e confortanti segnali di speranza presenti nella chiesa e nella società italiana. Sono infatti tanti gli uomini e le donne (giovani, laici, sacerdoti e persone consacrate) fortemente impegnati a difendere e a promuovere la vita. Grazie al loro interessamento, molte donne, seppur in condizioni disagiate, saranno messe in … Continua a leggere